Petra Kvitova aggredita, in casa sua, da un aggressore armato di coltello. Come riferito dall’agenzia di stampa locale CTK, a dare la notizia dell’attacco subito dalla tennista ceca, attualmente numero 11 del ranking mondiale, è stato il suo portavoce Karel Tejkal, che ha parlato di “un comune atto criminale”.

TENNIS: KVITOVA SALTA LA HOPMAN CUP

Il fatto è accaduto questa mattina, quando la due volte campionessa di Wimbledon ha subito un tentativo di furto tra le mura domestiche, nel suo appartamento situato nella parte orientale della città ceca di Prostejov. La Kvitova ha riportato delle gravi ferite alla mano sinistra, che fortunatamente non la mettono però in pericolo di vita, ed è ora affidata alle cure dei medici.

POST SU FACEBOOK. “Sono gravemente ferita alla mano sinistra. Sono scossa, ma mi sento fortunata ad essere viva“. Sono le prime parole ufficiali di Petra Kvitova dopo l’aggressione subita, il commento è stato affidato ad un post sulla pagina Facebook della tennista ceca. “L’infortunio è serio e ho bisogno di vedere degli specialisti, ma se conoscete qualcosa di me è che sono forte e affronterò tutto questo.”

admin